Bando MISE a sostegno della trasformazione digitale

Segnaliamo il bando del Ministero dello sviluppo economico a sostegno della trasformazione digitale delle micro, piccole e medie imprese.

La dotazione del bando prevede 100 milioni di euro per finanziare l’introduzione in azienda di:

  • tecnologie individuate nel Piano Nazionale Impresa 4.0 advanced manufacturing solutions, additive manufacturing, realtà aumentata, simulation, integrazione orizzontale e verticale, industrial internet, cloud, cybersecurity, big data e analytics
  • soluzioni tecnologiche digitali di filiera finalizzate a
    • ottimizzare la catena della distribuzione
    • software
    • gestione e coordinamento della logistica
    • e-commerce, geolocalizzazione, blockchain, intelligenza artificiale

Per beneficiarne le imprese devono:

  • operare prevalentemente nei settori.
    • manifatturiero
    • servizi alle imprese
    • turistico (fruizione digitale beni culturali)
    • commercio
  • avere ricavi di almeno 100mila euro nell’ultimo bilancio approvato e depositato
  • avere almeno due bilanci approvati e depositati al Registro per le Imprese

progetti – che possono essere presentati anche tra più imprese fino ad un massimo di 10 – devono prevedere un importo di spesa che vada da un minimo di 50mila euro a un massimo di a 500mila euro ed essere avviati dopo la presentazione della domanda.

Le agevolazioni sono concesse sul 50% delle spese ammissibili, di cui il 10% come contributo e il 40% come finanziamento agevolato.

Le domande, che saranno valutate a sportello secondo l’ordine cronologico di arrivo, potranno essere presentate, a partire dalle ore 12.00 del 15 dicembre 2020, esclusivamente online.

Ammessa una sola domanda per ciascun soggetto.

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *